Archivio notizie

 30-apr-21
I PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA PRONTI PER LA RIAPERTURA
I PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA PRONTI PER LA RIAPERTURA

Visite in sicurezza e servizio di prenotazione per la visita nei weekend

Le nuove disposizioni normative prevedono, a partire da questa settimana per le regioni in zona gialla come la Toscana, la riapertura dei Musei e dei Luoghi di Cultura anche nei fine settimana con specifiche disposizioni volte al contingentamento delle presenze. Tra queste, l’obbligo di prenotazione entro il giorno precedente la visita per evitare le code e ridurre al minimo il tempo di permanenza nelle biglietterie.

Il sistema di Parchi e Musei della Val di Cornia, sulla base di queste indicazioni, ha previsto la riapertura, a partire da sabato 1 maggio, del Parco archeologico di Baratti e Populonia, del Parco archeominerario di San Silvestro e del Museo archeologico del Territorio di Populonia a Piombino.

“In questi mesi così difficili per il turismo e la cultura, il lavoro della Società non si è mai interrotto – sottolinea l’Amministratore Delegato, Mauro Tognoli – e, unitamente ai collaboratori preposti, abbiamo lavorato con impegno per raggiungere l’importante obiettivo di farsi trovare pronti per la ripartenza, nel pieno rispetto delle regole anti-Covid19, non appena la normativa lo avesse previsto. Questo nella convinzione che i grandi spazi all’aperto dei nostri parchi e le ampie sale del museo possano rappresentare il luogo ideale per tornare a trascorrere giornate tra natura e archeologia, in tutta sicurezza”.

Nel Parco archeologico di Baratti e Populonia, le visite guidate alle splendide necropoli etrusche affacciate sul golfo di Baratti e lungo i sentieri dell’Acropoli, con spettacolari affacci sull’area archeologica e sull’arcipelago toscano, saranno contingentate per un’esperienza in sicurezza, ma i tour guidati saranno in numero tale da garantire la fruizione durante tutta la giornata.

Sarà possibile scoprire in tutta sicurezza anche il Parco archeominerario di San Silvestro, nel più rigoroso rispetto delle norme di sicurezza anti Covid. In particolare, non solo le visite alla Rocca ma anche quelle nella miniera del Temperino sono state organizzate in modo tale da rispettare la sicurezza dei visitatori e degli operatori che lavorano nel parco. Le visite guidate saranno contingentate, ma anche in questo caso, organizzate in modo tale da garantire la fruizione per l’intera giornata.

L’obiettivo di garantire la sicurezza è prioritario anche per il Museo archeologico di Piombino dove le ampie sale disposte su tre piani, che ospitano reperti unici come l’Anfora d’argento di Baratti e gli ingressi contingentati con possibilità di visita guidata, renderanno unica la visita e permetteranno di fare un viaggio nel tempo attraverso la storia del territorio di Populonia.

È importante ricordare che la normativa prevede, per la visita nel fine settimna, LA PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL GIORNO PRECEDENTE LA VISITA.

Sarà possibile prenotare telefonando all’ufficio prenotazioni Parchi Val di Cornia al numero 0565 226445, aperto dal lunedì a giovedì ore 9.00/15.00 e venerdì, sabato e domenica ore 9.00/17.00.

Sarà presto disponibile anche la possibilità di acquisto online dal sito https://www.ticketlandia.com/m/parchivaldicornia

--------------------------

A maggio i due parchi saranno aperti, con prenotazione obbligatoria, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.00 e il museo sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00

 
Files allegati
 
 

Altre notizie correlate

PICCOLI MUSEI NARRANTI. GIOVEDI\' 21 GENNAIO L\'ULTIMO APPUNTAMENTO E\' CON IL MUSEO DELLA ROCCA ALDOBRANDESCA DI SUVERETO
PICCOLI MUSEI NARRANTI. GIOVEDI' 21 GENNAIO L'ULTIMO APPUNTAMENTO E' CON IL MUSEO DELLA ROCCA ALDOBRANDESCA DI SUVERETO
21-gen-21
Piccoli Musei Narranti Si chiude questa settimana la programmazione dei Parchi e Musei della Val di Cornia Giovedì ....
AUTUNNO NEL BORGO A SUVERETO
AUTUNNO NEL BORGO A SUVERETO
06-ott-20
Sull’onda della stagione estiva che Suvereto ha vissuto organizzando un’estate speciale con iniziative di successo, ....
A SETTEMBRE NUOVI ORARI DI APERTURA PER I MUSEI E PARCHI
A SETTEMBRE NUOVI ORARI DI APERTURA PER I MUSEI E PARCHI
11-set-20
  L’estate continua nei Parchi e Musei della Val di Cornia che offrono ancora molte opportunità di visita ....
UN\'ALTRA ESTATE FA TAPPA A SUVERETO IL 6 AGOSTO.
UN'ALTRA ESTATE FA TAPPA A SUVERETO IL 6 AGOSTO.
04-ago-20
Proviene dal sughero l’origine del nome del borgo in cui si svolgerà la quarta tappa di Un’Altra Estate: ....

RIAPRONO AL PUBBLICO IL MUSEO ARTISTICO DELLA BAMBOLA E IL MUSEO DELLA ROCCA DI SUVERETO. GIORNI E ORARI DI APERTURA.
RIAPRONO AL PUBBLICO IL MUSEO ARTISTICO DELLA BAMBOLA E IL MUSEO DELLA ROCCA DI SUVERETO. GIORNI E ORARI DI APERTURA.
25-giu-20
La stagione 2020 delle attività dei Parchi e dei Musei della Val di Cornia segna una novità importante per ....
CHIUSI NEGOZI E LOCALI IN TUTTA ITALIA: LE NUOVE MISURE ADOTTATE DAL GOVERNO CONTRO IL CORONAVIRUS
CHIUSI NEGOZI E LOCALI IN TUTTA ITALIA: LE NUOVE MISURE ADOTTATE DAL GOVERNO CONTRO IL CORONAVIRUS
12-mar-20
Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato nella serata dell’11 marzo 2020 ulteriori restrizioni per ....
ESTATE 2019. EVENTI DA VIVERE NEI PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA
ESTATE 2019. EVENTI DA VIVERE NEI PARCHI E MUSEI DELLA VAL DI CORNIA
08-lug-19
PARCHI E MUSEI PER I RESIDENTI
PARCHI E MUSEI PER I RESIDENTI
01-feb-19
Per i residente nei comuni della Val di Cornia (Campiglia Marittima, Piombino, San Vincenzo, Suvereto e Sassetta) sono stati ....

LE NUVOLE E IL SOLE. DA DOMENICA 19 NOVEMBRE A SUVERETO UNA MOSTRA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
LE NUVOLE E IL SOLE. DA DOMENICA 19 NOVEMBRE A SUVERETO UNA MOSTRA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE
17-nov-17
Arte, letture e attualità in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, celebrata in tutto ....
IL SINDACO  RICORDA  FEDERICO SGUAZZI -  ARTISTA GENIALE E UOMO DI PROFONDA CULTURA
IL SINDACO RICORDA FEDERICO SGUAZZI - ARTISTA GENIALE E UOMO DI PROFONDA CULTURA
19-mar-15
Il 19 marzo 2012 a 51 anni si spengeva nella sua casa a Suvereto, Federico Sguazzi, artista geniale e uomo di profonda cultura ....