Comune di Suvereto (LI)

Comunicazione del sindaco alle famiglie

guida alla ricerca
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Palazzo comunale (Suvereto)
Logo Comune di Suvereto
Comunicazione del sindaco alle famiglie
Home » Come fare per » La qualità dell'acqua anno 2010 » Comunicazione del sindaco alle famiglie
media_bianco 4x4


                                               IL SINDACO

                                              I N F O R M A

 

SULLA QUALITA’ E SOMMINISTRAZIONE DELLE ACQUE AD USO POTABILE

L’ASL 6 di Livorno – Dipartimento della Prevenzione – ha comunicato la situazione e le direttive di somministrazione dell’acqua ad uso potabile che diffondiamo alle famiglie di Suvereto:

1 – Le acque ad uso potabile distribuite nell’acquedotto della Val di Cornia non hanno subito sostanziali variazioni da un punto di vista chimico fisico in questi ultimi anni.

2 – Sono presenti nelle nostre acque valori di Arsenico e di Boro (di origine naturale e non da inquinamento) lievemente più alti rispetto a quelli fissati dalla normativa europea, che ammettono deroghe temporanee fino al 31.12.2012 (delibera della Commissione Europea del 20.10.2010).

                                                Questa la situazione:

- ArsenicoIl valore consentito e ritenuto non dannoso alla salute è di 10 microgrammi /litro ed è concessa la deroga a 20 microgrammi/litro fino al 31.12 2012. (Poiché il ministero italiano aveva chiesto la deroga fino a 50 microgrammi/litro, questa è stata respinta. Una nuova richiesta fino a 20microgr./litro è stata depositata dal ministero presso le strutture competenti.)
- Boro:Valore consentito senza rischi: 1 milligrammo/litro. Deroga fino a 3 milligrammi litro concessa fino al 31.12.2012.

I valori attuali, per Suvereto sono i seguenti (media dei risultati di 32 analisi effettuate nel 2010):
Arsenico: 10,5 microgrammi/litro
Boro: 1,9 milligrammi litro

                                                       Conclusioni:

 

Secondo le disposizioni dell’ASL 6 Livorno, che fanno riferimento agli orientamenti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e del Comitato Scientifico dei Rischi Sanitari e Ambientali,
- L’uso di acqua potabile, sia come bevanda, sia per l’uso di cucina e di preparazioni alimentari è PRIVO DI RISCHI

- E’ fatto DIVIETO di somministrare l’acqua potabile dell’acquedotto come bevanda ai neonati e ai bambini fino all’età di tre anni, mentre è ammesso ogni altro uso dell’acqua potabile anche per questa fascia di età, compreso l’impiego per le preparazioni alimentari destinate alla prima infanzia.

Nelle disposizioni europee è venuta meno l’indicazione, applicata fino ad ora, di sconsigliare l’uso dell’acqua potabile come bevanda fino ai 14 anni. Il Comune di Suvereto, nonostante questa modifica , interpretando in senso estensivo il principio di precauzione, mantiene il CONSIGLIO di non somministrare acqua potabile come bevanda ai bambini fino all’età di 14 anni.

Suvereto, 14 dicembre 2010
 


 

» Comune di Suvereto tel. 0565.63274 www.comune.suvereto.li.it
» Asl 6 Val di Cornia – Dip.Prevenzione/U.F. Igiene e sanità pubblica, via Fucini 23/B
tel. 0565.67522 www.usl6.toscana.it
» Aato 5 Toscana Costa (Aut. di Ambito Territ. Ottimale), viale Carducci 112 Livorno
tel. 0586.426222 www.ato5acqua.toscana.it
» Asa (Azienda Servizi Ambientali), via del Gazometro 9 Livorno
tel. 0586.242111 www.asaspa.it

 

Condividi

- Inizio della pagina -

Comune di Suvereto (LI)
Palazzo comunale - Piazza dei Giudici, 3 57028 Suvereto (Li)
tel. 0565829923 - fax 0565 828002
e. mail: suvereto@comune.suvereto.li.it - mail certificata: comune.suvereto@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Suvereto (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Le foto pubblicate su questo portale sono protette da copyright

Il progetto Comune di Suvereto (LI) è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it